1

Windows 9 arriverà ad aprile 2015.

Rivoluzione per il prossimo sistema operativo, che dovrà accompagnare Microsoft nell'era dei dispositivi connessi. E che arriverà in anticipo rispetto alla classica tabella di marcia

AD APRILE se ne saprà di più, e non sarà uno scherzo. Microsoft accelera sull'evoluzione del suo sistema operativo, il rilascio di Windows 8.1 è recente, ma tra poco più di un anno sarà già tempo di Windows 9. Se ne discuterà tra qualche mese alla BUILD, la conferenza annuale sullo sviluppo delle piattaforme Microsoft.

 

Il nome in codice di Windows 9 è attualmente "Treshold", "limite" o "confine". Come a indicare che c'è sfida da superare per proiettare definitivamente Windows nell'era del post pc, un passaggio determinante per il futuro di Microsoft.

 

Prima di Windows 9 per l'azienda di Redmond accadranno altre cose. La più importante in ambito desktop è l'update GDR 1, questo il nome in codice interno dell'aggiornamento previsto per Windows 8.1, che viene descritto dalle fonti dirette come un service pack e feature pack combinato, ovvero un miglioramento delle funzionalità già disponibili e l'aggiunta di altre. GDR 1 arriverà ad aprile 2014, lo stesso mese in cui verrà definitivamente dismesso Windows XP e la versione di Security Essentials a questo dedicata, ovvero l'antivirus di Microsoft, che non riceverà più aggiornamenti. Aprile sarà anche il mese del rilascio di Windows Phone 8.1, una release incrementale dell'OS mobile per smartphone, che porterà diverse novità tra cui un supporto esteso ai tablet, nell'ottica della dismissione (per ora non confermata) di Windows 8 RT, la versione "ibrida" della piattaforma.

Facebook